Intercultura blog

Lingua italiana e intercultura

Scrivere una lettera formale

giovedì 22 marzo 2012

Cari lettori e care lettrici di Intercultura blog, oggi vedremo come si scrive una lettera formale, vi sarà capitato di dover scrivere una lettera ad Enti o Uffici pubblici o privati, a professionisti di vario genere, oppure una mail di lavoro, in questi casi è necessario usare un registro formale e seguire alcune regole di scrittura. Vediamole insieme.

Buona lettura!

Prof. Anna

1- L’intestazione: in alto a destra del foglio inseriamo l’intestazione, ovvero i dati del destinatario della lettera-mail.

Se ci rivolgiamo a un’Azienda o a un Ente, useremo la seguente formula:

"Spett. le + il nome dell’Azienda o Ente" → è l’abbreviazione dell’aggettivo "spettabile" che significa "rispettabile".

2- Nella riga successiva scriviamo il nome della persona fisica a cui è indirizzata la lettera usando la formula:

"Alla cortese attenzione di …" che può anche essere abbreviato in "Alla C.A. di… o Alla C. Att.ne di…".

Prima del nome della persona scriviamo anche il suo titolo, per esempio: Avv. (avvocato); Ing. (ingegnere); Dott. (dottore). Se non conosciamo il titolo, possiamo utilizzare un generico Sig. – Sig.ra – Sig.na (signore – signora – signorina).

Se la lettera è indirizzata direttamente a una persona fisica, nella prima riga scriveremo: "Alla cortese attenzione dello Spett.le + titolo e nominativo della persona".

3- L’oggetto: lasciamo in bianco qualche riga dopo l’intestazione e scriviamo l’oggetto, ovvero in poche parole qual è il motivo della nostra lettera:

"Oggetto:…"

4- Corpo della lettera: comincia il corpo della lettera vero e proprio, lasciamo una riga dopo l’oggetto e iniziamo a scrivere la lettera. Ci rivolgeremo direttamente alla persona che la leggerà, usando queste formule:

"Egr. (egregio) – Gent.le (gentile) – Gent. mo (gentilissimo) – Gent. ma (gentilissima) + il titolo della persona o un generico Sig. – Sig.ra – Sig – na".

Proseguiamo con una frase introduttiva che contestualizzi la nostra comunicazione, possono essercene varie, a seconda della situazione:

→ "In risposta alla Sua / Vostra letteramail" : se si tratta di una risposta a una precedente comunicazione;

→ "Come da accordi", "Come anticipato via telefono / mail / fax":

se ci si era accordati in precedenza sull’invio di una lettera – mail;

"In riferimento alla Sua / Vostra richiesta": se si tratta di rispondere a una richiesta fatta in precedenza;

→ "Con la presente si comunica quanto segue";

→ "In allegato invio": se insieme alla lettera dobbiamo spedire un documento in allegato.

Redigiamo ora il testo della lettera, cercando di usare frasi semplici e brevi; rivolgiamoci al destinatario sempre con il pronome Lei o Voi.

 

5- Inseriamo i nostri contatti:

→ "Per eventuali comunicazioni, contattare il sottoscritto (nome e cognome) al numero di telefono / indirizzo mail".

6- Conclusione: concludiamo la lettera con formule di saluto come:

→ "In attesa di un Vostro riscontro / di una Vostra risposta, resto a disposizione per eventuali chiarimenti, porgo

Distinti / Cordiali saluti";

→ "Ringraziando per la cortese attenzione, colgo l’occasione per porgere i miei

Distinti / Cordiali saluti";

→ "Ringraziando anticipatamente per la disponibilità / collaborazione, porgo

Distinti / Cordiali saluti".

Saltiamo un paio di righe e scriviamo la località e la data in cui la lettera è stata scritta: "Roma, 21-03-2012";

infine saltiamo ancora un paio di righe e sulla destra scriviamo la nostra firma

.

 

Ora rispondi alle seguenti domande:

1- Quando è meglio scrivere una lettera informale e quando una formale?

2- Dove dobbiamo scrivere l’intestazione?

3- Quale formula dobbiamo usare per rivolgerci a un’Azienda o un Ente?

4- Come ci rivolgiamo alla persona a cui scriviamo la lettera?

5- Quali frasi possiamo usare per introdurre il corpo della lettera?

6- Quali formule di saluto possiamo usare?

7- I nostri contatti vanno inseriti all’inizio o alla fine della lettera?

8- Dove scriviamo la nostra firma?

 Come al solito potete inviarmi le vostre risposte.

195 commenti all'articolo “Scrivere una lettera formale”

  1. Estela Diminich dice:

    Salve! sono argentina, abito a Buenos Aires, e voglio dire che questi argomenti mi servono tantissimo e mi sembra un ottimo e gentilissimo lavoro che ritengo molto importante per noi,insegnanti di italiano all´estero, che tante volte sentiamo la mancanza di metodi o esercizi puntuali per affrontare un argomento preciso.
    un grazie di cuore per questa generosa oportunitá.
    cordiali saluti.

  2. Kate dice:

    Cara Prof.essa Anna,
    Grazie di aver scritto su questo argomento, che era molto utile. Ma mi chiedo se sarebbe possibile avere un esempio di una lettera formale? La ringrazio.

    Kate

  3. Prof. Anna dice:

    Cara Estela, grazie per il tuo gentile commento.
    A presto
    Prof. Anna

  4. Prof. Anna dice:

    Cara Kate, proverò a soddisfare la tua richiesta.
    Un saluto
    Prof. Anna

  5. Isi dice:

    Cara prof.Anna.
    Quando non c’e una risposta al mail o alla lettere formale che ho mandato, che cosa devo scrivere? (ricordargli)
    Saluti.

  6. Prof. Anna dice:

    Cara Isi, puoi scrivere “Gent. le Sig. …, con la presente vorrei informarla che rimango in attesa di una Sua risposta alla mail inviata da me in data … , avente (= che ha) come oggetto…” poi aggiungi i tuoi contatti, i saluti e la firma.
    A presto
    Prof. Anna

  7. Marta dice:

    Cara Anna:
    Ho un dubbio, i pronomi Lei e Voi si usano indistintamente per una sola persona?

  8. irina dice:

    Prf.Anna

    Mi piacerebbe vedere sul blog un esempio di come scrivere una lettera formale, non riesco a capire.
    Grazie

  9. Isi dice:

    Mille grazie!!!!

  10. María del Carmen dice:

    Cara prof. Anna,
    sono emozionata per tanta generosità da parte sua!!
    grazie!!!

  11. Prof. Anna dice:

    Cara Marta, si usano entrambi per una sola persona, ma diciamo che il “Voi” è più formale del “Lei” e quindi si usa più frequentemente nella lingua scritta.
    A presto
    Prof. Anna

  12. neli dice:

    nella lingua scritta.

  13. Eva dice:

    cara prof.io adoro e voglio bene la mia prof., ma se ne deve andar perchè non e di ruolo. Mi servirebbe una lettera da non dimenticare.
    grazie millie.

  14. Prof. Anna dice:

    Cara Eva, mi sembra un’ottima idea scrivere una lettera alla tua professoressa, sono sicura che le farà molto piacere; in questo caso puoi scrivere una lettera informale.
    Un saluto
    Prof. Anna

  15. Christina dice:

    Guardate che nella frase “Distinti saluti.” la “S” e’ minuscula!!!

  16. devid dice:

    Gentile Prof.ssa Anna,

    vorrei chiederle se in una lettera di scuse dovrei usare una formula formale od informale, inoltre essendo le mie scuse indirizzate in particolare ad una persona di cui purtroppo non ricordo il nome vorrei chiederle se è brutto collegare il titolo della persona (es: Ing.) alla circostanza in cui è avvenuto il fatto? Anche perché altrimenti non saprei come fare.

    Grazie in anticipo

    Saluti

  17. Prof. Anna dice:

    Caro Devid, dipende da che rapporto hai con questa persona, se è un amico puoi usare un linguaggio informale, in caso contrario è consigliabile usare un linguaggio formale.
    Un saluto
    Prof. Anna

  18. gaia dice:

    Gentilissima professoressa Anna,
    siccome io e la mia mica serena vorremmo scrivere una lettera alla nostra professoressa di matematica che forma dvrei usare.?
    Mi faccia sapere al piu presto
    Ciaooo e grazie in
    anticipo
    GAIA E SERENA…

  19. Prof. Anna dice:

    Cara Gaia, direi che potete scrivere una lettera informale e spontanea, usando però il “Lei” formale e facendo attenzione alla sintassi e all’ortografia, quindi usate frasi brevi e semplici in modo che il messaggio che volete comunicarle sia più chiaro possibile; credo che la vostra professoressa apprezzerà molto il vostro gesto.
    Un saluto
    Prof. Anna

  20. giacomo dice:

    cara professoressa,
    per scrivere una lettera d’amore che forma dovrei usare….
    Vorrei scriverla alla mia ragazza perche ieri abbiamo litigato:)

  21. Prof. Anna dice:

    Caro Giacomo, scrivere una lettera d’amore è qualcosa di molto personale e intimo, quindi la lettera sarà decisamente informale poiché è indirizzata a una persona molto vicina a te.
    Un bocca al lupo!
    Prof. Anna

  22. mattia dice:

    Salve prof. Anna
    Vorrei domandarle il perche` molte volte nelle lettere si usano le lettere maiuscole all’ intenrno della lettere.le chiedo 3 insegnamenti:
    1) Perche` si usano?
    2) Quando si usano?
    3) E come si usano?
    Grazie alla S.V.
    Cordiali saluti

  23. Fabio dice:

    Salve Prof Anna

    Vorrei chiederle secondo lei quale forma sarebbe meglio utilizzare in una email informale per chiedere all’altra persona come sta…grazie

  24. Prof. Anna dice:

    Caro Fabio, se è una lettera informale, puoi semplicemente chiedere: “come stai?” o “spero che tu stia bene” oppure “io sto bene e tu?”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  25. virgi dice:

    incipit x un medico curante
    “Gent.mo Mario dott. Rossi”
    si può comincare così
    Grazie

  26. Prof. Anna dice:

    Car Virgi, meglio non separare il nome dal cognome: “Gent.mo Dott. Mario Rossi” oppure puoi usare solo il cognome “Gent.mo Dott. Rossi”.
    A presto
    Prof. Anna

  27. stella dice:

    Cara prof. Anna vorrei chiederle se questa mail formale è corretta:
    Egregio Dr xxxx,
    con la presente le xxxxxx di xxxxx chiedono di poterLa contattare per poter fissare un incontro per un confronto ed eventuali indicazioni sull’andamento …
    In attesa di una Sua cortese risposta, La ringraziamo anticipatamente. cordiali saluti

  28. Prof. Anna dice:

    Cara Stella, la tua mail formale è corretta.
    Un saluto
    Prof. Anna

  29. mioara dice:

    Cara prof.Anna, vorrei che mi spiegasse la diferenza tra una frasi formale e una frasi informale. ho un bimbo in quarta elementare e per fare un compito a casa non capisco come aiutarlo.a da fare frasi formali e frasi informali ma la maestra non spiega la diferenza fra una e l’altra. Continuo col specificare che sono di origine rumena e non ho mai avuto dificolta nel aiutarlo con i compiti ma adesso non so cavarmela . aspetto una risposta e la ringrazio anticipatamente.
    grazie, Mioara, la mamma di Cristiano – classe quarta elementare

  30. Prof. Anna dice:

    Cara Mioara, usiamo un linguaggio informale con persone che conosciamo bene e con cui abbiamo una certa confidenza, amici, parenti, in questo caso mi rivolgo alla persona con cui parlo con il “tu”: “ciao, come stai?”; mentre usiamo un linguaggio formale quando ci rivolgiamo a persone che non conosciamo o che ricoprono una carica o un ruolo: un dottore, un insegnante, anche un commesso di un negozio ecc..; in questo caso mi rivolgo alla persona con cui parlo con il “Lei” sia se è un uomo sia se è una donna, e quindi il verbo dovrà essere coniugato alla terza persona singolare: “buongiorno Signore, come sta?”; come vedi anche le espressioni di saluto cambiano: “ciao” è informale; “buongiorno” è formale; un altro esempio: “buongiorno Signora, vuole un caffè?” (formale); “ciao Marco, vuoi un caffè?” (informale). Spero di aver chiarito il tuo dubbio, in caso contrario non esitare a scrivermi ancora.
    Un saluto a te e a Cristiano
    Prof. Anna

  31. flavia dice:

    buongiorno io vorrei scrivere una lettera a un giudice femmina.non sono molto brava a scrivere parole,o e non saprei neanche da dove cominciare. ho mille cose da dirgli,vorrei chiedere un incontro e di riportare a casa mia figlia,spiegarle che sono una brava mamma,lavoro,che non ce nessun motivo che una mamma non può vedere e sentire la propria figlia e che sia in una comunità se c’è una mamma a casa che non le ha mai fatto mancare niente e che non vede l’ora di riaverla. e perchè solo si basano su ipotesi e parole,ma vorrei essere ascoltata perchè non si può portare un figlio cosi via all’improvviso da 4mesi senza nemmeno conoscerci,ma solo perchè in classe la bambina a maggio avrebbe detto che ha fatto”l’amore con il nonno”che ancor oggi non hanno prove e ora dicono che la bambina non sa nemmeno cosa significa. cosa stiamo aspettando per fare qualcosa. solo il giudice decide. (ho spiegato un po’la situazione per formulare una lettera in breve. se mi può aiutare grazie mille flavia

  32. VITO dice:

    questa lettera formale è corretta:
    egraegio dr….
    le scrivo per parlarle del problema di mia figlia…. ; io non voglio mettere in dubbio la sua idea ,ma non è giusto…. a una ragazza cosi’ brava;e vorreei sapere se ciò è successo a qualcun’altro;cordiali saluti

    VITO…….

  33. Prof. Anna dice:

    Caro Vito, l’impostazione della tua lettera è corretta, ma “egregio”, “dr.”, “le”, “sua” e “cordiali” vanno scritti con la maiuscola; c’è solo un errore, ma credo sia solo un errore di battitura: “vorrei” e non “vorreei”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  34. maria rosa dice:

    Vorrei chiedere se è possibile avere anche una risposta privata .

    Grazie Maria Rosa

  35. Prof. Anna dice:

    Cara Maria Rosa, scrivimi sul blog e ti risponderò pubblicamente, di solito non è prevista una risposta privata.
    A presto
    Prof. Anna

  36. Prof. Anna dice:

    Cara Flavia, vista la delicatezza dell’argomento, il mio consiglio è di contattare un avvocato, esistono varie associazioni di avvocati che fanno consulenze gratuite, prova a cercare su internet quella più vicina a casa tua, credo che in questo caso il supporto di un avvocato ti sia assolutamante necessario.
    Buona fortuna.
    Prof. Anna

  37. Giovanna dice:

    Vorrei sapere se questa espressione in una lettera formale e’ errata: “facendo seguito alla vostra del….. iin allegato alla presente la documentazione richiesta.

  38. Prof. Anna dice:

    Cara Giovanna, è meglio: “In risposta-In riferimento alla Vostra lettera-mail-richiesta…in allegato alla presente Vi invio la documentazione richiesta”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  39. Pasquale dice:

    Grazie :)

  40. Giovanna dice:

    Grazie prof.Anna.
    Questa forma è sicuramente migliore migliore, ma vorrei sapere se quella da me usata e’ almeno corretta non vorrei aver fatto proprio una brutta figura!
    Grazie ancora

  41. erika dice:

    Gent.ma Prof. Anna,
    per lavoro mi occupo della comunicazione tra imprese. Scrivo le lettere di presentazione della società per cui lavoro e anche le lettere con proposte commerciali per gli affiliati.
    La forma è un pò inusuale, a mio parere. Mi è stato chiesto di apporre rimedio.
    Come le suona questo esempio di lettera formale?

    Marchio della società
    Alla c.a. di XXXXXX
    Milano, lì 15/11/2012

    Oggetto: Proposta di convenzione ai vostri affiliati/associati

    Distinti XXXX

    Vorrei chiederle in questo caso la mia lettera verrà spedita indistintamente a tutte le società quindi che cosa dovrei scrivere nella parte contrassegnata con XXXXX ?
    Alla c.a. di…?
    E, nell’incipit della lettera “Distinti …”?

    Grazie mille!

  42. PIERPAOLO dice:

    pregasi voler usare solo il nome di battesimo circa il mio precedente commento grazie

  43. Prof. Anna dice:

    Cara Erika, puoi scrivere “alla Vostra costese attenzione”, per quanto riguarda il nome da scrivere dopo “distinti” non è facile aiutarti perché non so esattamente di cosa si tratta potresti scrivere “gentili associati”, ma non so se il contesto è quello giusto.
    A presto
    Prof. Anna

  44. Prof. Anna dice:

    Caro Pierpaolo, non posso usare solo il tuo nome di battesimo in quanto tu stesso hai firmato anche con il tuo cognome che appare automaticamente insieme al tuo intervento, quindi o pubblico il commento con il tuo nome e cognome o non pubblico affato il commento.
    Prof. Anna

  45. Prof. Anna dice:

    Cara Giovanna, l’espressione che hai usato non è assolutamente scorretta.
    A presto
    Prof. Anna

  46. Giovanna dice:

    Grazie, sono sollevata! Di certo la prossima volta seguirò il tuo consiglio.

  47. aldo dice:

    D esiderei sapere se vi sono piu’ firmatari in linea ,la disposizione delle firme e se quella di estrema destra rappresenta l’autore della lettera.Da notare che in alto a sinistra è stato indicato il mittente di questa lettera. Grazie tante.Aldo

  48. Prof. Anna dice:

    Caro Aldo, non ho capito la tua domanda. Prova a riformularla.
    Un saluto
    Prof. Anna

  49. aldo dice:

    esempio :
    In fondo alla lettera aperta,la firma posta nella parte destra, ossia di Bianco Egidi ,questi a seconda la prassi ,risulta l’autore della lettera?
    Aggiungo che in alto della lettera (a sinistra)c’è indicato il mittente con relativo recapito ,di Rossi Gino.

    Rossi gino Aldo verrucchia Biamco E,gidi
    .Grazie tante ,ALDO

    Bianco egidio ,rappresenta l’autore della lettera (apertaEquando C’è indicato il mittente con il recapito e rossi

  50. Prof. Anna dice:

    Caro Aldo, “Bianco Egidio” dovrebbe essere l’autore della lettera.
    Un saluto
    Prof. Anna

  51. Paolo dice:

    Egr. Prof. Anna
    con la presente volevo farle i miei complimenti per la semplicità e la chiarezza con cui ha trattato questo argomento , per me non sempre facile .
    Ringraziandola per il lavoro da Lei svolto , colgo l’occasione per porgerle i miei cordiali saluti .
    Paolo.
    (spero di essere riuscito ad apprendere quello che ci ha insegnato)

  52. pietro talarico dice:

    xxx

  53. Prof. Anna dice:

    Caro Paolo, è tutto corretto, grazie per il tuo gentile commento.
    A presto
    Prof. Anna

  54. paolagiulianelli dice:

    vorrei mandare una mail a mio figlio a Bruxelles come?

  55. Prof. Anna dice:

    Cara Paola, cerca di farmi una domanda più specifica.
    A presto
    PROF. aNNA

  56. michele dice:

    gent.ma prof.anna,dovrei chiudere un addebito bancario riguardante enel,non so come scrivere,mi può aiutare per cortesia?la ringrazio

  57. Prof. Anna dice:

    Caro Michele, credo che sia meglio chiamare il numero verde e chiedere direttamente a loro come si fa a chiudere l’addebito bancario e richiedere un’altra modalità di pagamento:
    http://www.disdette.com/enel-contratto-recesso.
    Comunque si può scrivere: chiedo di disdire la modalità di pagamento tramite addebito bancario e di pagare attraverso bollettino postale.
    A presto
    Prof. Anna

  58. MPia dice:

    Gent.ma Prof. Anna, dovendo chiedere un appuntamento ad una professionista per ricevere una sua consulenza mi servirebbe una frase adatta per precisare alla stessa che questa volta è mia ferma intenzione pagare la sua consulenza. Infatti, nonostante l’abbia incontrata due volte non ha accettato il pagamento perché riteneva di non aver fatto granché. E’ utile precisare che trattasi di un’ amica di un’amica. La ringrazio e saluto.

  59. Prof. Anna dice:

    Cara MPia io userei la stessa frase che hai usato nel tuo commento: “è mia ferma intenzione pagare la Sua (formale) consulenza”.
    A presto
    Prof. Anna

  60. Giuseppe dice:

    Gent.ma Prof.Anna,
    a seguito di incresciosi eventi successi da poco all’interno della classe, è mio desiderio e/o necessità di avere urgentemente un incontro/colloquio formale con le rispettive insegnanti per sincerarmi sull’andamento scolastico ed informazioni su quanto accaduto soprattutto nei confronti di mia figlia! Per quanto possibile gradirei ricevere un buon testo da inserire sulla richiesta di colloquio!La ringrazio anticipatamente, cordiali saluti!
    Giuseppe

  61. Giuseppe dice:

    …faccio seguito al precedente messaggio, mia figlia frequenta la prima classe di una scuola elementare statale.Ringrazio
    giuseppe

  62. Prof. Anna dice:

    Caro Giuseppe, è difficile per me aiutarti se non conosco il contesto e le circostanze, non ho capito bene la tua richiesta.
    Un saluto
    Prof. Anna

  63. Giuseppe dice:

    Gent.ma Anna,
    mi perdoni per la richiesta poco chiara:
    devo scrivere una richiesta per avere un colloquio con le maestre di mia figlia che frequenta la 1° elementare a seguito di alcuni incresciosi episodi verificati ultimamente in classe: ( es. mia figlia è stata morsa da una sua compagna di classe e nn sono stati presi provvedimenti in merito,ritardi con il programma, note da far firmare ai genitori senza giustificati motivi e ecc.)! Per i motivi rappresentati ed altri, desidero avere subito un incontro con loro per poi rappresentare il tutto alla dirigente scolastica! Vorrei un suo suggerimento per impostare/scrivere una buona richiesta!
    La ringrazio. Cordiali saluti.
    Giuseppe

  64. marisa dice:

    Le mie figlie,una frequenta la seconda media e l’altra il quinto ginnasio discutono sulla presenza dell’oggetto in una lettera formale da spedire ad un dirigente scolastico.La prima sostiene di sì e l’altra è per il no.Può gentilmente dirci chi ha ragione? Grazie

  65. Prof. Anna dice:

    Caro Giuseppe, non so a chi tu debba unviare questa richiesta, ma puoi impostarla utilizzando le stesse parole che mi hai scritto:
    Gentile …….,
    gradirei avere un colloquio con le maestre di mia figlia, che frequenta la classe…, per avere la possiblità di discutere di alcuni incresciosi episodi che si sono verificati ultimamente in classe e per i quali ritengo non siano stati presi adeguati provvedimenti. Per i motivi rappresentati ed altri, desidero avere subito un incontro con loro.
    Grazie per la cortese attenzione.
    Distinti saluti
    Nome e cognome

    Ti auguro che tutto si risolva per il meglio.
    Un saluto
    Prof. Anna

  66. Prof. Anna dice:

    Cara Marisa, inserire l’oggetto è sempre consigliabile.
    Un saluto
    Prof. ANNA

  67. claudia dice:

    Cara Chiara
    è da tanto che non ti vedo volevo dirti auguri di compleanno
    sei la mia migliore AMICA!!!!!!!!!!!!!!!!
    ti voglio tanto BENE!!!!!!!!!!!!:)

    CLAUDIA

  68. Ornella Lucia Tomaro dice:

    Cara professoressa
    Auguri di Buon Anno , sono una cittadina Italiana emigrata da molti anni in Germania , e avendo solo la terza media mi rende molto difficile formulare una lettera. Per questo mi rivolgo a lei se gentilmente mi potrebbe aiutare. Dovrei contattare il consolato Gen. D`Italia ufficio passaporti,le sarei molto grata se mi
    potrebbe aiutare.
    Distinti Saluti
    Ornella Lucia Tomaro

  69. Prof. Anna dice:

    Cara Ornella, non conosco il motivo per cui hai necessità di contattare il consolato, mi è difficile poterti aiutare.
    Prof. Anna

  70. desiree anna dice:

    cara professoressa sono desiree anna allora mi devi dire una cosa se si è intelligenti e gentili una persona come fa a dirti desiree a tu aiuti sempre tutti mizzica allora ti volevo kiedere come si fa a imparare le tabelline e le divisioni e moltiplicazioni e a non fare errori aiutami tu proff. conto su di te desiree anna bufanio 10.

  71. paolo dice:

    sono Paolo.
    cara professoressa ultimamente mi trovo a parlare in pubblico (siccome sono molto sensibile-insicuro)ho 43 vorrei un aiuto… Quale potrebbe essere una strategia (semplice)di apprendimento (capendo e memorizzando)per usare congiutivi e condizionali?…
    quali sono i punti di di riferimento da capire per memorizzarli?…
    Per adesso sono nell’ astratto…li uso a memoria…

    grazie per l’ attenzione

  72. karina dice:

    Cara Professoressa, Io ho bisogno di referenze per lavorare, come sara il mio primo lavoro, il datore di lavoro avra bisogno di referenze dei miei Professori dell’Universita. Vorrei sapere come faccio per scrivere una lettera ai miei Professori chiedendo gentilmente se e possibile per loro darmi referenze. In una maniera formale e carina.
    Grazie

  73. Prof. Anna dice:

    Caro Paolo, dovresti memorizzare le situazioni in cui questi due modi sono necessari, per esempio: chiedere qualcosa gentimente (condizionale), uso dei verbi di opinione (congiuntivo) ecc.; negli articoli dedicati a questi argomenti puoi trovare queste informazioni, poi potresti esercitarti simulando queste situazioni, in questo modo dovresti imparare a usarli in modo più corretto e disinvolto.
    Un saluto
    Prof. Anna

  74. Prof. Anna dice:

    Cara Karina, puoi cominciare con Gentile Professore…. e semplicemente espriemere la tua richiesta spiegandone le motivazioni e il contesto lavorativo in cui vorresti inserirti, poi, dopo averli ringraziati, salutali cordialmente.
    In bocca al lupo!
    Prof. Anna

  75. senada dice:

    Gentiissima professorssa Anna Le scrivo per chiederle se e possiblie che mi dia una mano a poter scrivre una lettera indirizzata ad un Sindaco o ad un Notaio, su un problma della vita quotidiana di ciu chiedo solizioni . Mi sarebbe molto utile un esempio di queste lettere . In attesa di una vostra risposta vi porgo i miei cordiali saluti Senada .

  76. Prof. Anna dice:

    Cara lettrice, ti consiglio di leggere l’articolo “esempi di lettere formali”, puoi prendere spunto dagli esempi riportati.
    A presto
    Prof. Anna

  77. Francesco dice:

    Gent.ma Prof.ssa Anna,
    vorrei scrivere un’email ad un mio ex professore del Politecnico incontrato stamane in comune.
    Vista la Sua grande disponibilità Le chiedo qual’è, se c’è, l’abbinamento appropriato tra gli aggettivi da usare e i titoli che seguono.
    esempio aggettivi:
    egregio, illustrissimo, chiarissimo, etc.
    per i titoli:
    professore, rettore, sindaco (del comune), onorevole, Presidente (della repubblica), etc
    grazie
    Francesco

  78. darlina dice:

    GENT. PROFESSORESSA ANNA
    SONO STANIERA FREQUENTANDO UN CORSO ALL’ UNIVERSITA.IL MIO PROBLEMA E CHE E DOVREI SCRIVERE PER CERCARE UN RELATORE PER LA MIA TESI TRA I MIEI PROFESSORI NON SO COME FORMULARE BENE IL MIO TESTO. RICHIEDO GENTILMENTE IL SUO AIUTO
    GRAZIE

  79. Prof. Anna dice:

    Cara Darlina, potresti scrivere: “Gentile Professor Cognome – Professoressa Cognome, le chiedo se è disponibile a fare da relatore per la mia tesi di laurea. In attesa di una sua cortese risposta le porgo cordiali saluti.”
    Potresti poi specificare l’argomento della tua tesi e altri particolari, tipo la sessione di laurea ecc.
    A presto e in bocca al lupo per la tesi!
    Prof. Anna

  80. Daniele Del Duca dice:

    Con questa mia sono qui per ringraziarLa per quanto Lei fa per
    aiutare noi “poveri malati di allergia alla formalità”.
    Colgo l’occasione per porgerLe i miei cordiali saluti.

    Del Duca Daniele

  81. Prof. Anna dice:

    Caro Daniele, grazie per il tuo commento e un saluto anche a te.
    Prof. Anna

  82. Roberta dice:

    Però il piccolo fantasma era un tipo abbastanza giudizioso. Per questo si asciugò le lacrime e disse :- Basta piangere ! Piangere non aiuta. Mi cercherò un amico! È così fece un nodo nel lenzuolo,proprio sopra la testa. Lo faceva sempre quando doveva pensare intensamente. – Dove lo potrei trovare un amico? Pensa che ti pensa,al piccolo fantasma faceva male il nodo per il grande sforzo.

  83. mario dice:

    vorrei essere aiutato a formulare una richiesta urgente a due ditte di presentarsi presso un ufficio pubblico per esame e consegna di documenti

  84. Prof. Anna dice:

    Caro Mario, prova a mandarmi la tua bozza di lettera in modo da poterti aiutare meglio.
    A presto
    Prof. Anna

  85. luna dice:

    ciao prof.
    Io sono straniera e lavoro per una ditta che lavora con Italia come che io so la lingua (ma non perfettamente)devo tradorre ma faccio fatica e sempre ho paura di sbagliarmi.
    Vorrei chiedereun grande aiuto se lei riesce contattarmi
    Grazie

  86. Maria Helena dice:

    Maria Helena dice:

    Cara Prof. Anna
    Per favore: come se dice: bacio a te o bacio per te? grazie a te o grazie per te?
    Differenza tra sperare e desiderare?
    Come posso dire:spero in o spero di?
    Come devo dire:Desideriamo che loro anno fatto un buon anno scolastico o speriamo che loro abbiamo fatto un buon anno scolastico?
    Grazie
    Maria Helena

  87. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, se hai dei dubbi sulla tua traduzione puoi scrivermi qui.
    A presto
    Prof. Anna

  88. luna dice:

    cara prof.
    lei e gentilissima ma come che questi informazioni sono private pereferirei non publicare qui. posso avere un altro modo per contattare con lei! e piu’ veloce!
    grazie

  89. Valentina dice:

    Gentile Prof. Anna,

    ringraziandola per la sua estrema disponibilità, vorrei porle un quesito. Devo rispondere a una mail dei direttore generale di un’azienda che mi ha invitato a un colloquio. Come posso introdurre la mail? Lui l’ha fatto scrivendo Gent.ssima Dott.ssa, io non so come rispondergli in maniera adeguata. E’ meglio scrivere Gentile Sig. seguito dal cognome, o specificare Direttore Generale, magari con Egregio?

    Molte grazie per l’aiuto che vorrà darmi.
    Un cordiale saluto

    Valentina

  90. luna dice:

    cara prof.
    questa frase e’ giusto!
    si prega di ottenere un visto rilasciato per un anno per la signora….
    (vorrei chiedere un visto per mio passeggero che dura 1 anno)
    garzie

  91. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, l’unico modo per contattarmi è scrivere sul blog.
    A presto
    Prof. Anna

  92. Prof. Anna dice:

    Cara Valentina, poiché la lettera è indirizzata direttamente a una persona fisica, nella prima riga scriveremo: “Alla cortese attenzione dello Spett.le (Spettabile) o Egr. (Egregio) + titolo e nominativo della persona” oppure direttamente “Spett.le (Spettabile) o Egr. (Egregio) + titolo e nominativo della persona”.
    In bocca al lupo!
    Prof. Anna

  93. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, se sevi richiederlo non userei la formaula “si prega di ottenere”, ma “si richiede un visto della durata di un anno per la signora…”. Spero di aver capito la tua domanda.
    A presto
    Prof. Anna

  94. luna dice:

    grazie per la risposta

  95. luna dice:

    cara prof.buongiorno
    inanzitutto grazie per sua disponibilita’ e aiuto, sotto io scritto una lettera per Richiesta di rappresentazione da una azienda italiana, vorrei che lei mi corregga.
    grazie infinite

    Spett.le …
    Oggetto: …
    Con la presente, informiamo questa azienda nel settore dei servizi aerei e attività turistiche con più di dieci anni di esperienza di viaggio offre i migliori servizi in questo contesto (nazionale-internazionale).
    La sede centrale dell’azienda si trova a …( capitale … ) con due filiali in secondo e quarto terminale di … international aeroporto, un filiale in … international aeroporto, due filiali in aeroporti di … e … ed un filiale in London e un altro filiale a Roma.
    Notifica l’azienda oltre di avere coffee shop e ristorante in tutti luoghi sopra elencate e nel aeroporto doganale, boarding e sala transito dispone anche un ampio ristorante e coffee shop nel centro del ….
    Ora, secondo le attività dell’azienda in vari campi siamo interessati di essere rappresentante del vostro marchio in … e restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.

    Contatto … :Tel. …
    Fax:…
    Email: …
    Contatti Italia :
    Cell. … Dott….

    Vi porgiamo i nostri migliori saluti

    data

    firma

  96. Me stesso dice:

    Mi sembra di trovare un errore ortografico al punto 6- Conclusione: la s di “Cordiali Saluti” dovrebbe essere minuscola!

  97. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, cerco di correggere la tua lettera, sperando di aver capito quello che vuoi dire:
    Con la presente informiamo che questa azienda opera nel settore dei servizi aerei e delle attività turistiche da più di dieci anni e offre i migliori servizi in questi contesti (nazionale-internazionale). La sede centrale dell’azienda si trova a …( capitale … ) con due filiali nel secondo e quarto terminale di … international aeroporto, una filiale … international aeroporto, due filiali negli aeroporti di … e … ed una filiale a Londra e un’altra filiale a Roma.
    L’ azienda informa che, oltre ad avere coffee shop e ristoranti in tutti i luoghi sopra elencati e negli aeroporti doganali (se è singolare: nell’aeroporto doganale), boarding e sala transito, dispone anche di un ampio ristorante e coffee shop nel centro del ….
    Ora, secondo le attività dell’azienda in vari campi (non ho capito bene cosa vuoi dire, ma, se ho capito bene, io direi: poiché l’azienda opera in vari campi), siamo interessati ad essere rappresentanti del vostro marchio (o rappresentati dal vostro marchio?) in … e restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.

    A presto
    Prof. Anna

  98. luna dice:

    grazie prof. lei ha capito benissimo e stata molto utile per me, ma se io gia mandato la lettera precedente (quello che scritto io)
    contiene tanti errori!

  99. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, purtroppo c’era qualche errore.
    Prof. Anna

  100. Prof. Anna dice:

    Caro lettore, grazie per la segnalazione.
    A presto
    Prof. Anna

  101. maria jose dice:

    vorrei sapere se in una lettera formale posso dire questo “la prego di mettersi in contacto con il proprietario al piu presto” e anche “la invito a mettersi in contacto con el pr…”

  102. Prof. Anna dice:

    Cara Maria Jose, va bene dire questo in una lettera formale, ma attenta che si scrive “contatto” e “più” si scrive con l’accento.
    Un saluto
    Prof. Anna

  103. barbara dice:

    La mia storia

  104. barbara dice:

    Ciao mi chiamao barbara ho 20 anni e vorrei raccontarvi un pò di me..Sono sposata da un’anno e mezzo e ho un bambino di 2..Anni..Prima di conoscere mio marito ero fidanzato con un’altro ragazzo,quando lo conobbi ero piccola avevo solo 13 anni e lui 16 ma è stato il mio primo amore al’inizio andava bene poi propio perchè eravamo piccoli non si andava d’accordo..Io Volevo divertirmi stare con le mie amiche ma lui me lo impediva è io volevo dare una fine ha questa storia ma lui quando mi vedeva mi fermava,picchiava fin chè io non andava a casa io avevo paura di lui, perchè non era più lui ma vedevo un’altra persona una diversa..Ma pultroppo era lui che con la sua gelosia era capace di fare tutto per fino quando detti il numero telefonico ad un ragazzo mi tagliò i capelli e mi rompe il cellulare..Ma lui non capiva che così peggiorava perchè se anche io lo volevo bene ma avevo paura così provai a tornare insieme ma era sempre più geloso,insorpottabile,e violento Quando venne un giorno e dissi (Bastaaaa).. Così conobbi gente diversa,abiente nuovo,per lontanarmi da lui ci stavo un po male ma con una persona così non si può amare..Conobbi un ragazzo bellissimo aveva 3 anni in più di me affascinante,gentile,è di un’altra zona.. incominciammo ha freguentarci io era poco che lo conoscevo ma stavo benissimo.Ma propio perchè stavo bene venni il mio ex mi torturava che non lo dovevo freguentare perchè se non lo facevo io lo faceva lui.. è Io Dovetti rompere la freguentazione con Alex.Non sapevo più che fare c’era un mio amico che io gli dicevo tutto .. Un Giorno andò da il mio ex e lo dette a botte e gli disse che mi doveva lasciar stare ci fu una guerra continua tra il mio amico è il mio ex che il mio amico è diventato mio marito perchè io 17 anni asp un bambino da lui e ora ci ritroviamo mariti e moglie è io rigrazio per tutto quello che ha fatto è fa anocora per mè è per mio figlio..Ma Quando cè solo bene e l’amore è da un’altra parte è brutto fingere xchè nei miei pensieri cè Alex..

  105. Marianna dice:

    Cara Anna,
    sempre più spesso capita di inviare una candidatura ad un sito internet senza conoscere la forma giuridica dell’organizzazione che c’è dietro.
    In casi come questi, quale forma si deve usare per rivolgersi a loro? (es. Gent.mi, Spett.le o cosa?)
    Ti ringrazio per la cortese attenzione.
    Saluti.

  106. Prof. Anna dice:

    Cara Marianna, in questi casi va bene usare “Gentile – Gentili” o “Gent.mo – Gent.mi”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  107. Prof. Anna dice:

    Cara Barbara, il commento che mi hai mandato racconta la storia e, per questo, parla di cose molto personali e intime; prima di tutto ti ringrazio per la fiducia che hai riposto in me aprendoti in questo modo, ma volevo ricordarti che, se approvo il tuo commento, anche tutti gli altri lettori lo potranno leggere ed e per questo motivo che fino ad ora non l’ho condiviso; aspetto quindi una tua risposta in merito a ciò. Detto questo, nonostante la brutta situazione che hai dovuto affrontare, sono sicura che andrà tutto bene per te e per la tua famiglia.
    A presto
    Prof. Anna

  108. Maria dice:

    Cara professoressa Anna,
    in vista della discussione della mia tesi di laurea, devo chiedere al Direttore di Dipartimento di poter sostenere un esame fuori sessione. I tutor di Facoltà mi hanno consigliato di fare richiesta formale in carta libera al Direttore in questione. Per formulare questa richiesta posso seguire il modello della lettera formale, oppure si tratta di un tipo testuale diverso?
    Un cordiale saluto.

  109. Prof. Anna dice:

    Cara Maria, credo che tu possa utilizzare i modelli della lettera foramle.
    In bocca al lupo!
    Prof. Anna

  110. luna dice:

    cara prof. ancora in riferimento di discorsa rapresentazione in nostra paese,,perfavore mi corregga, grazie antecipatamente
    Spett.le :L’azienda … Gentile Signore …
    Buongiorno
    In riferimento al nostro precedente contatto telefonico e alla nostra precedente e-mail comunico di nuovo che: questa azienda opera nel settore dei servizi aerei e delle attività turistiche da più di dieci anni e offre i migliori servizi in questi contesti (nazionale-internazionale).
    La sede centrale dell’azienda si trova a … ( capitale … ) con due filiali nel secondo e quarto terminale …international aeroporto, una filiale in … international aeroporto, due filiali negli aeroporti di … e … ed una filiale a londra e un’altra filiale a Roma.
    l’azienda informa che, oltre ad avere coffee shop e ristoranti in tutti luoghi sopra elencati e negli aeroporti doganali, boarding e sala transito e metropolitana, dispone anche di un ampio ristorante e coffee shop nel centro del ….
    Come che noi abbiamo un buon mercato del caffè in …, vorremo sapere quali vantaggi avete da fare, in caso di prendere la vostra rappresentazione (distributore) in …, ad esempio: che publicità ci potete fare , i minimi prezzi per l’acquista annuale di materie prime, macchinari, accessori …
    in allegato le mando le foto della nostra azienda e i nostri coffe shop. È necessario che vi informiamo, questa l’azienda stata conosciuta e confermata da parte l’ambasciata Italiana in … e a roma.
    Con la speranza di avere i migliori collaborazioni

  111. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, ecco la tua lettera corretta.
    Buongiorno,
    in riferimento al nostro precedente contatto telefonico e alla nostra precedente e-mail, comunico di nuovo che questa azienda opera nel settore dei servizi aerei e delle attività turistiche da più di dieci anni e offre i migliori servizi in questi contesti (nazionale-internazionale).
    La sede centrale dell’azienda si trova a … ( capitale … ) con due filiali nel secondo e quarto terminale …international aeroporto, una filiale in … international aeroporto, due filiali negli aeroporti di … e … ed una filiale a londra e un’altra filiale a Roma.
    L’azienda informa che, oltre ad avere coffee shop e ristoranti in tutti i luoghi sopra elencati e negli aeroporti doganali, boarding e sala transito e metropolitana, dispone anche di un ampio ristorante e coffee shop nel centro del ….
    Poiché abbiamo un buon mercato del caffè in …, vorremo sapere quali vantaggi avete da offrire nel caso in cui decidiate di prendere la vostra rappresentazione (distributore) in (non ho capito bene il senso di: prendere la vostra rappresentazione, significa: diventare distributori? se è così è meglio usare questa formula) …, ad esempio: che tipo di pubblicità ci potreste fare, quali sarebbero i prezzi minimi per l’acquisto annuale di materie prime, macchinari, accessori ecc.
    In allegato Le mando le foto della nostra azienda e dei nostri coffe shop. Vi informiamo inoltre che questa l’azienda è stata riconosciuta e confermata da parte l’ambasciata Italiana in … e a Roma.
    Con la speranza di una prossima collaborazione Le porgo i miei più cordiali saluti

    A presto
    Prof. Anna

  112. luna dice:

    Grazie prof. sei stata un grande aiuto per me.

  113. Anonimo dice:

    Gentile prof. Anna, vorrei un suo parere la seguente e-mail è giusta? cosa devo modificare? potrebbe aiutarmi?
    La ringrazio anticipatamente per la sua attenzione.

    Spettabile staff di xxxxx

    Buongiorno
    Ho un problema insolito.
    Ieri ho presentato la domanda on-line per “xxxxx”.
    Poche ore fa ho ricevuto l’email con con il file in .pdf ma non riesco ad aprirlo in nessun modo.
    Potrebbe rinviarmelo? O come potrei fare per ottenere il modulo precompilato?

    Queste sono sono le informazioni contenenti i dati da lei richiesti:
    nome: xxxx xxxx
    codice: xxxxx
    data: xxxxx ore: xxxx

    Ringraziando per la cortese attenzione, colgo l’occasione per porgere i miei distinti saluti.

  114. Prof. Anna dice:

    Caro Anonimo, la tua mail è corretta; metterei “oppure” al posto di “o”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  115. Maria Helena Pavan dice:

    Cara prof. Anna

    Sono due frasi, perché la differenza tra le due? Una frase “dal di fuori” e l’altra “dal fuori”.
    “Giudicare è guardare le cose “dal di fuori”, e perciò non vederle bene.
    Ma semplicemente perché ogni realtà, vista “dal fuori” cambia aspetto”.
    Come devo dire: unmilione o un milione?
    Quattro milione trecentomila o quattromilionetrecentomila?
    Grazie professoressa.
    Saluto
    Maria Helena

  116. Prof. Anna dice:

    Cara Helena, nelle frasi che mi scrivi è più corretto usare “dal di fuori”, perché è usato in senso metaforico, mentre “da fuori” ha un significato spaziale: “vendo da fuori”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  117. Maria Helena Pavan dice:

    Cara Prof.Anna

    Per favore,come devo dire: unmilione o un milione?
    Quattro milione trecentomila o quattromilionetrecentomila?
    Grazie professoressa.
    Saluto
    Maria Helena

  118. Prof. Anna dice:

    Cara Maria Helena, si scrive: un milione; quattro milioni e trecentomila; ti consiglio di leggere quasto articolo sui numerali: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=1799
    Un saluto
    Prof. Anna

  119. Ioana dice:

    Cara Prof.essa Anna … il suo site è molto interessante. La ringrazio per queste informazioni che sicuramente mi serviranno domani… all’esame.
    Un saluto
    Ioana

  120. luna dice:

    cara prof.
    buongiorno
    avrei bisogno di suo aiuto, se lei si ricorda noi siamo una agenzia di viaggi all’alestro e vorremo mandare una lettera per trenitalia s.p.a. per essere loro punta vendita all’estero!
    e vorremo chiedere i vantaggi, proviggioni e punti positivi che ci aspetta nel caso in qui diventremo loro collaboratore …
    cortesiamente se lei ha tempo, mi scriva una lettera giusta con tuuto cio che lei pensa sarrebbe bene da scrivere.
    grazie antecipatamente
    luna

  121. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, prova tu a scrivere questa lettera, poi io te la posso correggere.
    A presto
    Prof. Anna

  122. luna dice:

    va bene grazie, cerchero di scrivere giusto

    Spett.le Trenitalia

    Oggetto: Richiesta di collaborazione
    Con la presente, informiamo che questa azienda opera nel settore dei servizi aerei e delle attività turistiche da più di dieci anni e offre i migliori servizi in questi contesti (nazionale-internazionale).
    La sede centrale dell’azienda si trova a … ( capitale … ) con due filiali nel secondo e quarto terminale di …international aeroporto, una filiale in … international aeroporto, due filiali negli aeroporti di … e … ed una filiale a londra e un’altra filiale a Roma.
    l’azienda dichiara la sua disponibilità per collaborare con Trenitalia. in attesa di un gentile riscontro, restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti in merito.

    Vi porgiamo i nostri migliori saluti
    firma

  123. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, la lettera è corretta; ti faccio solo qualche correzione: “Londra”; “L’azienda dichiara di essere disponibie a collaborare con Trenitalia”; “In attesa” è meglio scriverlo a capo.
    Un saluto
    Prof. Anna

  124. Silvia dice:

    prof anna
    inanziatutto grazie per la sua disponibilità, le volevo chiedere se nella lettera è sempre necessario mettere un post scriptum????? grazie, mi saluti suo marito

  125. Prof. Anna dice:

    Cara Silvia, non è necessario.
    Un saluto
    Prof. Anna

  126. reby dice:

    grazie

  127. Noemi dice:

    Buongiorno Prof.Anna, vorrei avere un suo parere riguardo la seguente mail che dovrei spedire all’azienda nella quale lavoro attualmente.
    Alla cortese attenzione del
    Responsabile delle Risorse Umane
    XXX

    OGGETTO: Richiesta Colloquio

    Egregio Sig. XXX
    con la presente comunico la mia richiesta di un colloquio formale urgente, per chiarimenti e delucidazioni circa la situazione diventata ormai insostenibile sul luogo di lavoro.
    La scrivente gradirebbe incontrare la S.V. unitamente al Responsabile di Reparto XXX.
    Sicura di un’attenta e sensibile valutazione e nell’attesa di ricevere una gradita risposta, porgo distinti saluti.

    Roma, 28 giugno 2013
    xxx

    Attendo al più presto una sua valutazione, la ringrazio.
    Noemi

  128. Prof. Anna dice:

    Cara Noemi, la lettera che mi scrivi è corretta.
    Un saluto e a presto
    Prof. Anna

  129. anna88 dice:

    SAlve potreste aiutarmi a formulare una frase da mandare ad un ipotetico datore di lavoro tramite email? Ho sostenuto un colloquio e attendo l’esito, ma mi sono resa conto che nel cv.pdf che ho inviato a loro il mio indirizzo di posta elettronica è sbagliato. Vorrei comunicare quello giusto mandando io un’email ma non so cosa scrivere. GRazie

  130. Prof. Anna dice:

    Cara Anna, segui le indicazioni che trovi nell’articolo, nel corpo della lettera spiegherai che l’indirizzo sul tuo cv non è corretto e gli fornirai quello corretto. Puoi prendere spunto anche da qui: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=3669.
    Un saluto
    Prof. Anna

  131. luna dice:

    ciao prof.
    io ancora devo scrivere una lettera in seguito a contatti che avouto prima, con una aziendaitaliana (devo trattare). perfavore mi correga.
    al seguito di contatti precedenti e vostro intresse e come che noi ancora siamo intressati di essere il vostro rapresentante nel nostro paese è come che dobbiamo distribuire il caffe, percio i prezzi annunciati sono bastanza alti, si prega di rivedere il listino.Siamo in attesa di vostra risposta
    con speranza di una buone collaborzione
    la salutiamo cordialmente

    GRAZIE PROF. CHE MI AIUTI IN OGNI MOMENTE
    nome azienda

  132. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, ecco la tua lettera corretta:
    A seguito del nostro precedente contatto, poiché siamo ancora interessati a essere il vostro rappresentante nel nostro paese e poiché dobbiamo distribuire il caffe, i prezzi annunciati sono bastanza alti, si prega quindi di rivedere il listino.
    Rimaniamo in attesa di una vostra risposta, con la speranza di una futura collaborazione, porgo
    Distinti saluti

    Un saluto
    Prof. Anna

  133. Lucia dice:

    Buongiorno,

    avrei un dubbio su come aprire una lettera: se il destinatario è un Presidente donna, devo scrivere “Gent.mo Presidente” o si può dire “Gent.ma Presidente”?

    Grazie mille per la cortese risposta

    Un saluto
    Lucia

  134. maura dice:

    grazie per l’aiuto molto gentile, preferirei vedere un esempio
    devo scrivere una lettera di presentazione per C.V.
    grazie ancora

  135. luna dice:

    Grazie prof. per la sua disponibilità
    un saluto

  136. Prof. Anna dice:

    Cara Lucia, puoi scrivere: “Gent.ma Presidente”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  137. luna dice:

    Buongiorno cara prof.
    questo frase e giusto
    il sottoscritto … presento sig. …. e dichiaro sotto la mia responsabilita’ e garantisco che sig. Ritorna al paese Prima della scadenza del su visto

  138. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, non capisco cosa significa “presento sig.”, alcune correzioni: “e garantisco che il Sig. X ritorna in (nome del paese) prima della scadenza del visto”.
    A presto
    Prof. Anna

  139. luna dice:

    allora cara prof.
    mi spiego unpo che cosa volevo scrivere( vorrei presentare una persona a l’ambasciata italiana in mio paese e essere sua garanzia durante il viaggio e suo ritorno prima del scadenza del suo visto)
    GRAZIE

  140. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, prova a scrivere il tuo testo in modo che io possa correggerlo.
    A presto
    Prof. Anna

  141. gianna dice:

    Gent.ma Anna,
    vorrei che tu leggessi questa lettera e dirmi se è scritta nel modo esatto. Grazie

    Al Presidente della Provincia

    OGGETTO: Celebrazioni 70° anniversario dell’Eccidio di Cefalonia e Corfù.

    Egregio Presidente,

    Giorno 20 Settembre c.a., alle ore 10.00 sarà celebrato il 70° anniversario dell’eccidio di Cefalonia e Corfù cerimonia di commemorazione dei militari italiani caduti a Cefalonia e Corfù nel settembre del 1943.
    La cerimonia avrà luogo nella Piazza di Via dell’Arno a Pozzallo , pertanto si chiede la presenza del Gonfalone Provinciale .
    Certi di un Vostro riscontro , giungano graditi i più cordiali saluti.

    Lettera N2 Oggetto : Richiesta Gonfalone.

    Il 20 settembre 2013 sarà celebrata, con particolare solennità, il 70° anniversario dell’eccidio di Cefalonia e Corfù.
    In relazione alla deposizione della corona d’alloro nella piazzetta di Via dell’Arno è prevista la presenza del Gonfalone Comunale alle ore 10.00.
    Alle ore 12,00 raggiungerà la chiesa Madre per assistere alla Santa Messa.
    Vorrà, pertanto la S.V. in tale circostanza, organizzare il relativo servizio per quest’ultima formalità.
    Cordiali saluti.

    grazie Prof.ssa Anna

  142. Prof. Anna dice:

    Cara Gianna, le lettere sono corrette.
    Un saluto
    Prof. Anna

  143. Vera dice:

    Gent.ma Prof.Anna,
    Devo scrivere una richiesta all”ATER per installazione di una porta alla entrata,raccontando dei problemi:muffa intorno alla porta,freddo che entra sotto ecc.Chiedo cortesemente Suo aiuto.Grazie!Vera

  144. Prof. Anna dice:

    Cara Vera, prova, seguendo le indicazioni che trovi nell’articolo, a formulare la tua richiesta (installare una porta) spiegando poi quali sono le tue problematiche (la muffa, il freddo); in questo articolo troverai esempi di lettere: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=3669. Se quando l’hai scritta me la vuoi mandare, ti posso aiutare a correggerla.
    Un saluto
    Prof. Anna

  145. m. luciana dice:

    Gentile prof. Anna,
    se in una lettera di ringraziamento rivolta ad una avvocatessa mettessi “Egr” invece che “Gent.ma” sarebbe scorretto?

    Vorrei sapere se posso variare la formula e quindi iniziare scrivendo: “Egr. avv. Tizia…” pur essendo una donna.

    Grazie

  146. Prof. Anna dice:

    Cara M. Luciana, suona meglio “Gentile” o “Gent.ma”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  147. Antonella dice:

    Gent.ma Prof.ssa Anna, mi chiamo Antonella, Le scrivo perchè ho un dubbio su come porre una richiesta di ricevimento al mio relatore.
    La struttura è la seguente: Gent.mo Professor xxx, salve sono xxx, Le scrivo per chiederLe se è possibile fissare un ricevimento per il giorno xxx. La ringrazio per la cortese attenzione. Distinti saluti. XXX. Ho un dubbio, se sia corretto usare “se è possibile, oppure sia possibile”. La ringrazio per la disponibilità Antonella

  148. Prof. Anna dice:

    Cara Antonella, va bene usare “se è possibile”, toglierei invece il “salve”: “Gent.mo Professor xxx, sono xxx,”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  149. Nicola dice:

    buongiorno,
    se mi rivolgo ad un avvocato donna con “Gent.ma avvocato Rossi”, è corretto?
    Grazie

  150. Prof. Anna dice:

    Caro Nicola, è corretto rivolgersi ad un avvocato donna con il termine “avvocato”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  151. Vittoria dice:

    Gent.ma Prof.ssa,sono straniera avrei bisigno che lei mi aiutasse gentilmente a fare due lettere, una per chiedere un certificato scolastico de mio figlio che fa la prima media,,è per la scuola di calcio che la hanno chiesta. E un’altra lettera per fissare degli appuntamenti individuali per parlare con le maestre de mio figlio

    La ringrazio.

  152. Prof. Anna dice:

    Cara Vittoria, prova a scrivere tu queste lettere seguendo le indicazioni che trovi nell’articolo, ti consiglio di usare un linguaggio molto semplice e chiaro per formulare le tue richieste. Quando le hai scritte puoi mandarmele in modo che possa correggerle.
    A presto
    Prof. Anna

  153. suri dice:

    cara Prof Anna,
    sto provvando ad scrivere una lettera rivolta ad un sopraintendete a carico di una regione…scrivo da una universita straniera (australis) per provar a fissare un incontro per iniziare un proietto archaelogico con la aiuto di quel comune…e piuttosto informale, giacche in inglese persino un prof academico scrive di maniera semplice e diretta. Mi pare si conoscano, sicche mi chiedevo se dovevo utilizzare un stile formale o una via di mezzo.
    caro professore XXX, Mi auguro lei si trovi bene, L’universita XXXX e molto interessata ad iniziare un proietto xxx nel xx, quindi mi e stato richiesto di conttatarla per discuttere le varie possibilita…..se lei lo considera pertinente, potrei anche incontrate il nuovo Ispettore di xxxx
    Durante il nostor incontro sar in grado di fornigli i risultati dal sondaggio terrestre ed inoltre mostravi gli avanzi sulle ricerche e analisi dello stampo delle ceramiche xxx e di Ct Scaxx
    Vi saluto cordialmente in attesa di una Sua risposta, distinti saluti Dr XXX

  154. luna dice:

    boungiorno
    cara prof.ssa
    io sono una studente che vivo da sola e da 4 mesi ho afittato una casa, mio contratto vale per 3 anni ma dentro contratto scritto che prima di un anno non posso cederlo. come che da qualche mese sto sofrendo dal presentsa dei animaletti, insetti e verni vorrei trasferirmi a un altra casa, scrivendo una lettera a proprietaria della casa
    per cortesia lei mi corregge specialmente con parola disinfestazione che non sono sicura che sia parola giusta
    Grazie
    Buongiorno
    Cara Sig.ra ….
    Le vorrei far presente che nella casa da me affittata sto avendo un problema con la mia salute sopratutto a levelo psicologico, presente piccoli animali e insetti e vermi. come che lei gia corrente abbiamo fatto disinfestazione ma non siamo riusciti a eliminarla. quindi non so cosa utilizzare e come trattarele. ci tengo a farle sapere che sono molto preoccupata perchè io sono allergico e mi fanno nervosire.
    come che io vivo da sola e devo studiare per prepararmi per università, vorrei chiedere Se lei entro 30 giorno non riesce trovare un soluzione per eliminargli definitamente, annuliamo nostro contratto e io trasferisco da qui.
    Grazie antecipatamente

  155. luna dice:

    gent.ma prof.ssa
    ho fatto qualche modifiche
    Buongiorno
    Cara Sig.ra ….
    Le vorrei far presente che nella casa da me affittata sto avendo un problema con la mia salute sopratutto a levelo psicologico, presente piccoli animali e insetti e vermi. come che lei gia corrente abbiamo fatto disinfestazione ma non siamo riusciti a eliminarla. quindi non so cosa utilizzare e come trattarele. ci tengo a farle sapere che sono molto preoccupata perchè mi danno allergia e mi fanno nervosire.
    come che io vivo da sola e devo studiare per prepararmi per università, vorrei chiedere Se lei entro 30 giorno non riesce trovare un soluzione per eliminargli definitivamente, annuliamo nostro contratto e io trasferisco da qui magari riesco trovare pace devo notificare che personalmente con lei non ho problemi e mi ha fatto piacere conoscerla.
    Grazie antecipatamente

  156. giusy dice:

    Gentilissima Prof,
    come possiamo intestare una lettera a cui non sappiamo chi risponderà. In inglese si usa la formula TO WHO MAY CONCERNS, ma in italiano non so proprio come renderla.
    Sperando in un suo riscontro, un cordiale saluto

  157. Prof. Anna dice:

    Cara Suri, credo che il tono che tu hai utilizzato vada bene, ti faccio alcune correzioni:
    Caro professor XXX, mi auguro che si trovi bene (si trovi bene o stia bene?).
    L’università XXXX è molto interessata ad iniziare un progetto xxx nel xx, quindi mi è stato chiesto di conttatarLa per discutere le varie possibilità (non si capisce bene di quali possibilità si parla).
    Se lo considera necessario, potrei anche incontrare il nuovo Ispettore di xxxx
    Durante il nostor incontro sarò in grado di fornigli (fornire a chi? se ti rivolgi al professore “fornirle” se intendi “fornire all’ispettore “fornirgli) i risultati dal sondaggio terrestre (cosa intendi per “terrestre”? verifica che sia l’aggettivo giusto) ed inoltre mostravi (mostrare a chi? se intendi al professore “mostrarle”) gli avanzi sulle ricerche e le analisi dello stampo delle ceramiche xxx e di Ct Scaxx
    La saluto cordialmente in attesa di una Sua risposta, distinti saluti Dr XXX

    Se vuoi mandarmi la lettera corretta prima di spedirla, posso correggerla ulteriormente.
    Un saluto
    Prof. Anna

  158. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, ecco la tua lettera corretta:
    Cara Sig.ra ….
    Le vorrei far presente che nella casa da me affittata sono presenti piccoli animali, insetti e vermi; questo mi provoca problemi di salute soprattutto a livello psicologico. Lei è al corrente del fatto che una disinfestazione è già stata fatta ma il problema purtroppo non è stato risolto e non so come intervenire per risolverlo.
    Ci tengo a farle sapere che sono molto preoccupata perché io sono allergica.
    Poiché vivo da sola e devo studiare per prepararmi per l’università, Le chiedo di risolvere il problema entro 30 giorni, oppure di annullare il nostro contratto.
    Grazie in anticipo.

    Un saluto
    Prof. Anna

  159. luna dice:

    grazie mille prof.ssa

  160. Prof. Anna dice:

    Cara Giusy, si può scrivere: “a chi di dovere” o “a chi di competenza”.
    Un saluto
    Prof. Anna

  161. Jacopo dice:

    Prof. Anna,
    Sto scrivendo una lettera formale che indirizzo ad una persona, pero’ metto in copia altre due persone per conoscenza. Dove scrivo i nomi delle persone in copia? Io le ho messe alla fine della lettera, dopo la mia firma, in questo modo:

    In attesa di una sua comunicazione Le porgo i miei più cordiali saluti.

    Jacopo Villani

    Cc – Dott.ssa Maura Cacciari, Vice Chairman
    Dott. Giuseppe Sarracino, Executive Director

    grazie in anticipo per il suo aiuto,
    un saluto

    Jacopo

  162. bruno dice:

    Buon giorno Prof.ssa Anna,
    vorrei avere , se possibile un suo parere sulla LETTERA di PRESENTAZIONE, che ho fatto per pubblicizzare la mia nuova e giovane attività da libero professinista a degli studi d’amministrazioni condominiali.Incomincia con una breve spiegazione della mia carriera lavorativa e scolastica, sottolineo la passione per il mio lavoro e evidenzio gli obbiettivi personali.Definisco l’attrezzatura che possiedo,e i servizi offerti.Punto sulle mie doti personali,faccio una riflessione su un problema sociale e ne suggerisco una soluzione.(SECONDO LEI è APPROPRIATA QUESTA RIFLESSIONE?)essendo giovane punto sulla coscenza della persona che legge.Vorrei spedirli il file ma non so come fare .Sarebbe così gentile da fornirmi un suo indirizzo e-mail? Grazie confido in una risposta.Non avendo ancora lavori eseguiti da mostrare come ditta autonoma cerco di puntare sulla mia persona.

  163. Prof. Anna dice:

    Caro Jacopo, di solito si inserisce prima dell’oggetto o subito dopo, dopo il destinatario principale, l’abbreviazione può anche essere e.p.c.
    Un saluto
    Prof. Anna

  164. Prof. Anna dice:

    Caro Bruno, puoi tranquillamente mandarmi la tua lettera come commento, sarò felice di darti una mano; la scelta degli argomenti mi sembra comunque corretta.
    A presto
    Prof. Anna

  165. francesco dice:

    salve Prof,
    se volessi scrivere una lettera a una società calcistica importante come imposterebbe la lettera?!?

    l’oggetto: essendo estera come squadra è una lettera per poter andare a vedere una settimana di allenamenti dei loro bambini (se non faccio richiesta è difficile che la mi facciano entrare). LETTERA DI RICHIESTA AD UN POSSIBILE APPUNTAMENTO

    cordiali saluti

  166. Prof. Anna dice:

    Caro Francesco, devi intestare la lettera alla socità e nel corpo della lettera fare la tua richiesta; ti cosiglio di guardare questi esempi di lettere formali: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=3669; se dopo averla scritta vuoi mandarmela, sarò felice di corregerla.
    Un saluto
    Prof. Anna

  167. Angela dice:

    Salve signora/sigorina Anna.
    Lescrivo perchè ho bisogno di un consiglio: come posso scrivere una lettera formale? Ho visto gli esempi sopra, solo che non ho ben capito l’impostazione. Potrebbe per favore darmi qualche consiglio?
    La ringrazio in anticipo

  168. Bruno Athila dice:

    è correta questo saluto de natale formale: Caro X (questo è maschile), la auguro un buon natale… Dio la benedica e protegga! Come utilizzare bene questo pronome formale??

  169. Prof. Anna dice:

    Cara Angela, ti consiglio questo articolo con altri esempi: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=3669.
    A presto
    Prof. Anna

  170. luna dice:

    Cara dott.ssa
    Buongiorno, possibilmente mi correga e la ringrazio antecipatamente

    Spett.le Ambasciata Italiana in …
    Gen.le Dott. …
    Vorrei sottoporre alla sua cortese attenzione, Il sottoscritto … … dichiaro di avere conoscenza e voler garantire in tutti sensi i Signori sotto elencati e noto i costi di questo viaggio sarà a mio carico.
    La ringrazio antecipatamente
    Distinti Saluti

  171. Prof. Anna dice:

    Caro Bruno, la forma corretta è: Caro X, Le auguro (auguro a Lei – pronome indiretto) un Buon Natale…Dio La benedica (benedica Lei – pronome diretto) e protegga. Per approfondire l’uso dei pronomi diretti e indiretti ti consiglio di leggere questi articoli: http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=789; http://www.zanichellibenvenuti.it/wordpress/?p=789
    Un saluto
    Prof. Anna

  172. giovanna dice:

    Le domande nella lettera personale quali sono : come stai .? Tutto bene a scuola .? Con i tuoi genitori come vanno le cose .? E dopo.?

  173. Prof. Anna dice:

    Cara Luna: non so se ho capito bene quale tipo di richiesta tu voglia fare, ma cerco di farti qualche correzione:
    Spett.le Ambasciata Italiana in …
    Gent.le Dott. …
    Il sottoscritto … … dichiara di conoscere e voler garantire in tutti sensi per i Signori sotto elencati e dichiara che i costi di questo viaggio saranno carico del sottoscritto.
    La ringrazio anticipatamente
    Distinti Saluti

    A presto
    Prof. Anna

  174. Prof. Anna dice:

    Cara Giovanna, le domanda in una lettera personali sono libere, quindi puoi chiedere quello che vuoi, per esempio informazioni sul tempo libero, sugli interessi personali, ecc.
    Un saluto
    Prof. Anna

  175. Ezio dice:

    Gent.mma Proff.ssa la mia domanda è, per fare un preventivo a un cliente, “se scrivo così potrebbe andar bene”! A seguito Vs. gentile richiesta sottoponiamo alla Vs. cortese attenzione la nostra migliore offerta per la fornitura con posa in opera di un impianto di automazione per cancello scorrevole ad uso residenziale e condominiale con materiale xxx mod. xxx
    Grazie Ezio

  176. Prof. Anna dice:

    Caro Ezio, direi che il testo che accompagna il preventivo è corretto.
    Un saluto
    Prof. Anna

  177. giada dice:

    Gentile Prof.ssa Anna
    vorrei sapere se potrebbe mettere esempi di lettere di carattere ufficiale
    grazie Giada

  178. giuseppe brandi dice:

    Gent.ssima prof Anna,
    Con la presente,
    vorrei chiederle informazioni per quanto riguarda un test che avrò a breve. Esso consiste nello scrive una lettera formale, le sarei molto grato se potrebbe darmi quache altro suggerimento in merito ,oltre e a quelli già scritti ad inizio pagina. Inoltre ,visto che vuoi avete un eccellente metodo di scrittura vorrei sapere,se il modo di scrivere le sembra corretto. Distinti saluti auguri
    P.s mi scuso se ho sbagliato qualcosae anche x l’orario ma non riesco a dormire pensando sempre di più che il giorno fatidico del test sta arrivando… la ringrazio anticipatamente della sua risposta

  179. giuseppe brandi dice:

    P.s rileggendo ho trovato degli errori cioè
    oltre e a…. correzione (oltre a),
    Che vuoi …correzione (che voi)
    Se il modo…correzione (se il mio modo)
    Li ho corretti perché vorrei sapere se dovrei impostarla in modo differente, perché credo che errori ortografici non ne faccia poi giudichi lei se ho sbagliato anche l’ortografia scusi se le ho scritto due messaggi mi perdoni e la ringrazio nuovamente e vivamentedi cuore del suo aiuto

  180. Prof. Anna dice:

    Cara Giada, cosa intendi per “lettere di carattere ufficiale”?
    Un saluto
    Prof. Anna

  181. Prof. Anna dice:

    Caro Giuseppe, oltre ai suggerimenti già dati nell’articolo, il consiglio è sempre quello di scrivere frasi semplici e brevi; in questo modo si possono evitare molti errori e la comunicazione sarà più fluida e chiara. Ti segnalo un paio di errori: “nello scrive” (nello scrivere); meglio: “le sarei molto grato se potesse darmi”; “visto che voi avete”, toglierei la virgola dopo “sapere”, “sapere se” e ne aggiungerei una dopo “metodo di scrittura”. Per il resto mi sembra che il modo di scrivere sia chiaro e corretto.
    In bocca al lupo per il tuo test!
    Prof. Anna

  182. giuseppe brandi dice:

    Gen.ssa Prof Anna
    Vorrei chiederle se la struttura con cui compongo la lettera e corretto. Io la divido in tre parti cioè:
    Premessa (mi presento e dico chi sono)
    Poi nella parte centrale della lettera scrivo la motivazione x la quale la scrivo
    E nella parte finale la conclusione e i saluti dovrei cambiare qualcosa secondo il vostro parere??

  183. Prof. Anna dice:

    Caro Giuseppe, la struttura è corretta, nella parte centrale oltre il motivo per il quale scrivi la lettera, ovviamente c’è anche il tema o messaggio della lettera stessa.
    Un saluto
    Prof. Anna

  184. luna dice:

    buomgiorno cara prof.ssa
    io devo scrivere 1 lettera di dichiarazione di ospitalità perche mio padre sta facendo ricongiungimento familiare per la mama e come che contratto affitto e a nome io, anche io devo essere daccordo, volevo vedere questo che scitto è giusto, la ringrazio in antecipo
    Come che mio padre sta facendo pratica di ricongiungimento familiar per la mia madre, e contratto di affitto della casa è a nome mio per qui annuncio dichiarazione di ospitalita anche da parte mia

  185. Manuela dice:

    Buonasera Prof. Anna, avrei bisogno del suo aiuto, è corretto in una lettera commerciale scrivere la frase dei saluti (es. Cordiali saluti) sopra la firma? Es:

    Cordiali saluti
    Nome dell’Azienda
    L’Amministratore
    Nome Cognome
    La ringrazio per il suo attenzione. Saluti

  186. Prof. Anna dice:

    Cara Luna, purtroppo non so come esattamente vada impostata questo tipo di lettera, prova a consultare questo sito, spero ti possa aiutare: http://stranieriinitalia.org/?pn=32&ar=11#Focused.
    A presto
    Prof. Anna

  187. Prof. Anna dice:

    Cara Manuela, è corretto.
    A presto
    Prof. Anna

  188. Miriam dice:

    Gentilissima Prof. Anna,
    le espongo brevemente il mio problema; un caro amico ha da poco terminato un corso per piloti, giorni fa è stato contattato da un’importante compagnia aerea che richiede insieme al CV quattro diverse lettere di referenze. A questo punto non avendo ancora avuto nessun tipo di esperienza lavorativa in tale settore ha chiesto a me di scriverne una. Io sono fortemente in dubbio sia opportuno chiedere ad una amico, bensì pensavo fosse più appropriato domandare ad alcuni professori del corso sostenuto, anche per rimanere nell’ambito del ruolo richiesto. Le chiedo quindi se può darmi qualche suggerimento in merito e se può consigliarmi qualche esempio di lettera di referenze di tipo personale.
    La ringrazio per la disponibilità,
    Miriam

  189. sedighe sharifi dahaji dice:

    sedighe sharifi dahaji
    gentilissimo prof Anna
    quandi ha tempo libero per rispondere mia commento?
    sedighe sharifi dahaji
    cordiali saluti

  190. Prof. Anna dice:

    Cara Sedighe, posso aiutarti solo rispondendo a una domanda specifica o correggendo qualcosa che tu hai scritto, quindi intanto prova a scrivere tu la lettera aiutandoti con le indicazioni che trovi in questo articolo e poi se vuoi puoi mandarmela in modo che io possa corregerla.
    A presto
    Prof. Anna

  191. francesco dice:

    ciao a tutti

  192. francesco dice:

    vorrei inviare una lettera a Matty Braps come posso fare ???perfavore datemi una risposta !! ciao a ttti e grazie !!

  193. francesco dice:

    spero che rispondiate presto ciaoo

  194. Prof. Anna dice:

    Cara Miriam, forse, come dici tu, sarebbe meglio che le scrivessero docenti che conoscono “professionalmente” il soggetto; una lettera di referenze scritta da un amico ne descriverà il carattere e le qualità, i punti di forza e i punti deboli cercando di mantenere una certa obbiettività.
    Un saluto
    Prof. Anna

  195. Prof. Anna dice:

    Caro Francesco, prova a seguire le indicazioni che trovi nell’articolo, se vuoi puoi mandarmi quello che scrivi in modo che possa correggerlo o darti suggerimenti.
    A presto
    Prof. Anna

Lascia un commento

I commenti saranno pubblicati solo dopo l'approvazione del redattore.